Il cooperante: tra impegno professionale e volontariato

26 Set

Mercoledì 1 ottobre alle ore 11,00, in Provincia di Parma, Sala Borri, in viale Martiri della Libertà 15, si terrà un incontro rivolto agli studenti delle scuole secondarie sul tema “La cooperazione allo sviluppo come professione e forma di volontariato”.

L’incontro, che si inserisce all’interno della mostra 3 Sguardi Africani, vuole essere un momento di approfondimento su una professione spesso testimone di tragedie e lotte disperate contro la fame, le malattie e il disagio sociale a metà strada fra cinici giochi di potere e solidarietà verso popoli bisognosi. La necessità di consapevolezza nell’affrontare la scelta di operare come cooperante non può prescindere da una formazione specifica e da un’introduzione graduale nella cultura del paese ospitante le missioni. In quest’ottica, i nuovi percorsi di studi offerti dal mondo accademico e le opportunità messe a disposizione dalle reti di volontariato internazionale, sono elementi indispensabili per chi volesse percorrere l’esperienza dell’espatriato in un contesto di progetti di cooperazione internazionale.

Testimonianze di cooperanti rientrati da missioni in Africa e di cooperanti attivi in Sud America (tramite collegamento in streaming via web), di volontari che a proprie spese hanno vissuto permanenze significative in Paesi destinatari di missioni umanitarie, esperti nella formazione e orientamento dei volontari, docenti universitari e volontari che operano dall’Italia, saranno gli ingredienti di un incontro informale con gli studenti di scuole superiori (Scuola per l’Europa e varie scuole del territorio di Parma, alcune di altri territori italiani), la maggior parte delle quali in collegamento in streaming via web, con l’opportunità per i ragazzi di interloquire via chat con la sede.

L’iniziativa, promossa da Muoversi in collaborazione con il Tavolo Provinciale sulla Cooperazione Internazionale, del progetto Kuminda sostenuto da Forum Solidarietà e con il sostegno di CEFA Onlus, si inserisce nel ciclo annuale di incontri con le scuole superiori “Assaggi di Europa” promosso dall’Ufficio Europa Relazioni internazionali e Cooperazione decentrata della Provincia di Parma.

Introduce l’incontro Gabriele Ferrari, Assessore provinciale alle Politiche scolastiche, Relazioni Internazionali e Cooperazione Decentrata.

Per informazioni:
MUOVERSI, Clelia Bergonzani 334.74.83.097
Provincia di Parma – Ufficio Europa, Relazioni internazionali e Cooperazione
decentrata,  Sabrina Sabatini e Giulia Gatti, 0521 931951

Rassegna stampa
Il Quotidiano del Nord 30/09/08
ParmaDaily 01/10/08
LungoParma 01/10/08
Notizie.Parma 01/10/08
ParmaOK 01/10/08

-> Gazzetta di Parma 02/10/08 (jpg 1 Mb)
-> L’informazione 02/10/08 (jpg 1 Mb)

Annunci

2 Risposte to “Il cooperante: tra impegno professionale e volontariato”

  1. sofia1979 3 ottobre 2008 a 1:49 am #

    Bellissimo e interessante convegno! Sarebbe stato bello avere più tempo con gli studenti e magari approfondire il tema ma speriamo aver despertato la loro curiosità comunque e che magari si informino loro stessi di ciò che li circonda..un mondo ingiusto!

  2. sofia1979 3 ottobre 2008 a 1:51 am #

    Un ringraziamento particolare a mia sorella, Clelia…complimenti per quanto hai organizzato! Purtroppo si sa che molto spesso ci spettano solo oneri e non onori…ma senza di te saremmo perse/i. Grazie ancora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: