IL MINIMO E’ L’ACQUA un diritto universale

1 Ott

In collaborazione con il COSPE, Muoversi ha deciso di portare propria testimonianza attraverso l’agronomo dell’associazione di piccoli agricoltori indigeni del Guatemala sull’importanza dell’ACQUA nello sviluppo.

Vi aspettiamo tutti

Venerdì 9 ottobre 2009 ore 10.00 – 14.00

Sala di proiezione Cervi – Cineteca di Bologna

via Riva di Reno 72

Cooperare per rendere l’Acqua “un bene comune e un diritto di tutti”, questa la strada percorsa dai soggetti che interverranno al dibattito, soprattutto a seguito delle conclusioni della conferenza mondiale sull’acqua di Istanbul, dove l’accesso all’acqua ancora una volta è stato definito un bisogno e non un diritto. I contributi faranno il punto sulle sfide legate alla mercificazione dell’Acqua e sulle declinazioni nei settori cibo, ambiente, salute, energia e cooperazione. Il convegno di Bologna sarà un confronto tra rappresentati di università, organizzazioni internazionali, ong, associazioni, istituzioni, sindacati impegnati in progetti di cooperazione decentrata. Tra gli invitati: Emilio Molinari – Rosario Lembo, Comitato Italiano Contratto Mondiale dell’acqua, Franco Siccardi – Presidente CIMA Research Foundation; rappresentante Movimento Sem Terra Brasile; Antonio Lupo -amig@smst Italia; Cristina Puppo ong Cospe, Herman San Jose -Agronomo de la Asociacion Integral de Productores Organicos de Ixcàn Guatemala (ospite di Muoversi non commuoversi Onlus); Marco Iob ong CeVI; Elisa Mereghetti, Didier Bergounhoux, Alberto de Filippis, registi documentaristi. Introduce e modera Fabio Laurenzi, presidente Cospe.

Scarica la locandina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: