Tag Archives: immigrazione

Un film sull’immigrazione illegale: La misma Luna

8 Nov

Continua la collaborazione tra il Cinema D’Azeglio, Muoversi e Maendeleo

GIOVEDI 12 NOVEMBRE H 21.00

c/o il Cinema D’Azeglio

LA MISMA LUNA

La Misma lunaIl film “La Misma Luna” offre un penetrante spunto di riflessione sulla dibattuta questione dell’ immigrazione illegale.

LA TRAMA DEL FILM “LA MISMA LUNA”

Nella trama del film, Rosario (Kate del Castillo) è una donna messicana emigrata clandestinamente negli Stati Uniti. Rosario lavora da 4 anni come domestica a Los Angeles e manda i soldi guadagnati in Messico dove si trovano il figlio Carlitos (Adrian Alonso) e la madre e nonna del piccolo Carlitos. Quando però la nonna muore, Carlitos decide di raggiungere la mamma negli Stati Uniti e si nasconde nel bagagliaio di una macchina per entrare illegalmente. Ma Carlitos non sa dove vive sua madre…

Introducono il film:

Vincenza Pellegrino, antropologa e sociologa.

e

un rappresentante dell’associazione CIAC, Onlus di Parma che si occupa da tanti anni dell’immigrazione

Visualizza il trailer del film qui:

Annunci

GUARDO: Teatro Giornale

26 Giu

Muoversi non commuoversi, nell’ambito della Festa Multiculturale di Collecchio, promuove

SPETTACOLO DI TEATRO GIORNALE
SULLA SICUREZZA/LEGALITA’ E CITTADINANZA
prodotto e diretto da Giuseppe Massimo

DOMENICA 5 LUGLIO – Parco Nevicati
alle ore 22,00

dedicato all’associazione CIAC onlus
(Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione nternazionale)
uno spazio di accesso al diritto per i migranti e di supporto per enti ed associazioni

“in un mondo colmo di pregiudizi…. piccoli uomini tenacemente lavorano nell’ombra per la costruzione di una socità multietnica….”

Il Teatro Giornale è uno degli strumenti utilizzati dal Teatro dell’Oppresso. Tale tipo di teatro è nato in Brasile negli anni ’60 ad opera di Augusto Boal, attore e regista recentemente scomparso, con l’intenzione di favorire una presa di coscienza delle problematiche sociali da parte delle classi più deboli e stimolare la ricerca delle soluzioni ai diversi tipi di oppressioni sociali. In particolare il Teatro Giornale è una forma di rappresentazione che prende spunto dalle notizie diffuse dalla stampa per “portarle a conoscenza” del pubblico utilizzando diverse tecniche teatrali, sempre legate al Teatro dell’Oppresso. Anche in questo caso si tratta di teatralizzare un tema sociale per stimolare una presa di coscienza del pubblico che potrà, successivamente, esprimere le sue opinioni in un dibattito conclusivo.